DEMOCRAZIA GLOBALE

Differenze tra democrazia e anarchia

democrazia-anarchiaDemocrazia ed anarchia sono due concetti uguali ma allo stesso tempo opposti, due forme di governo che non si incontrano e non si incontreranno mai.

L’anarchismo, puro e semplice, è incompatibile con l’esistenza della società. Attenzione però al fatto che la democrazia potrebbe non essere sufficiente per garantire una società in cui il popolo abbia realmente il “potere”: occorre che essa sia una “vera” democrazia e non solo nominata.

L’anarchico fa della libertà individuale un concetto fondamentale ma visto da un angolo sbagliato. Si parla di anarchia per indicare una forma di società basata sull’autonomia e sulla libertà degli individui e che si contrappone al 100% al potere statale. Nel corso degli anni abbiamo visto sorgere diverse forme di anarchia, più o meno forti, tutte però con l’unico scopo dell’annullamento dello stato e, più in generale, del potere costituito. Parlare di annullamento dello Stato, per l’anarchico, non equivale ad un annullamento anche della società bensì ad una sua evoluzione verso un punto di vista gerarchico, in cui si parla spesso anche di abolizione della proprietà privata.

La democrazia, al contrario, spinge ad uno Stato che possa governare in nome del popolo. Gli uomini facenti parte di questo stato, ovvero coloro che governano, sono eletti direttamente dal popolo e in quanto tale hanno il potere per rappresentarlo nelle decisioni.

Da un punto di vista anarchico, la società è una semplice aggregazione di individui sufficienti ed autonomi. Secondo l’anarchico essa è la somma totale di tutti gli individui che ne fanno parte.

Secondo i democratici, invece, una società è molto più di questo (ed il concetto è vero). Proprio come un fascio di bastoni è più forte dello stesso numero di bastoni presi separatamente e proprio come un edificio è qualcosa di più di un mucchio di mattoni e cemento, così una società è più grande della somma totale delle sue singole unità e possiede diritti superiori alla somma dei diritti individuali dei suoi membri.

Questa è la differenza vitale tra democrazia e anarchia, due forme di governo che fanno della libertà un concetto fondamentale ma visto da due punti di vista completamente diversi e tra i due quello democratico è indubbiamente migliore e più efficace per una crescita di medio/lungo termine della società stessa: insieme si è più forti.


Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*